Ovetti Amigurumi cartoon

Dopo l’esperimento delle piantine con la tecnica degli Amigurumi, questa settimana l’ho dedicata interamente alla trasformazione di un ovetto (il contenitore delle sorprese Kinder), uno dopo l’altro. In giro per il web ne ho visti alcuni, ma io non amo molto clonare allora ho preso spunto per la base (perchè comunque lo schema all’uncinetto non può essere cambiato), e ho creato nuovi personaggi.

Indovinate un pò chi sono stati i miei primi modelli? Spank, Micia e Torachichi…mitici cartoon della mia generazione, e che ancora oggi sono ritornati anche in commercio sotto forma di peluche, gioielli e oggetti vari.

Li trovo irresistibili…quante cose si possono fare con un pò di ingegno e fantasia!!! Ma vediamoli nel dettaglio.

Per realizzare Spank ho utilizzato lana acrilica bianca, panno lenci e due cuoricini di fimo per gli occhi. Può essere realizzato anche con del cotone bianco, ma io preferisco la lana per l’effetto del morbido al tatto.

Una volta realizzato l’involucro (uno per la parte superiore e uno per la parte inferiore), si incolla all’ovetto e si completa con i dettagli.

Micia, la mitica fidanzata contesa tra Spank e Torachichi, è stata realizzata con lana acrilica marrone chiaro.

Gli occhi, i baffi e le ciglia sono stati ricamati direttamente sull’involucro dopo averlo incollato, per le zampine, bocca e orecchie  pannolenci. Ho aggiunto un campanellino e un fiocchetto sul retro.

 

 

 

 

 

 

 

E infine, ma non per ultimo Torachichi, lana arancione con macchie ricamate, pannolenci per la mitica cravatta, gli occhi e le orecchie.

Dimenticavo…prima di incollare l’involucro sull’ovetto, ho lasciato un laccetto per appenderlo alle chiavi, in macchina, alla borsetta…simpatico ma anche utile, per contenere monetine o il gettone per il carrello della spesa!

Buona lavoro…e se avete bisogno dello schema, fatemi sapere!

Approfitto per salutare le mamme dei miei alunni…svelato il mistero, ora sanno a cosa sono serviti i contenitori che ho chiesto…grazie a tutte!

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. kyokotonashi
    Mag 19, 2012 @ 20:45:22

    ciao complimenti per i tuoi lavori, sono arrivata qui – pensa un po’ – cercando info su dove trovare campanellini per abbellire i miei amigurumi. Il mio problema è che non ho idea di dove cercarli, puoi darmi qualche suggerimento? Te ne sarei infinitamente grata! Devo assolutamente fare un Doraemon da regalare e senza campanellino un po’ perde! Ciao e ancora complimenti (Torakiki è superiore!😀 )

    Rispondi

    • creativitattack
      Mag 20, 2012 @ 19:59:51

      Ciao…anche se sei arrivata fin qui per caso spero tanto che ora che mi hai scoperta continui a seguirmi. I campanellini puoi trovarli nelle mercerie, al mercato, dai cinesi,su internet o recuperarli dai coniglietti della Lind. Buon lavoro con gli Amigurumi e a presto, dammi notizie se li hai trovati…al limite te li spedisco da qui!

      Rispondi

      • kyokotonashi
        Mag 20, 2012 @ 20:12:00

        ciao, ti ringrazio tantissimo per la risposta super veloce! Ora sto un po’ cercando su internet, ne ho trovati diversi su esty (in effetti tutti shop cinesi :D), quindi non mi resta altro che scegliere. Grazie mille e a presto! Il tuo blog l’ho messo tra i preferiti, sicuramente tornerò a trovarti🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: