Gufi di sassi

Continua la passione per il rock painting…le mie passeggiate sulla spiaggia ormai hanno un unico scopo: trovare sassi interessanti per creare nuovi quadri.

Un amico, vedendo i miei quadri, mi ha suggerito di realizzare un gufo.

Per le piume ho cercato sassolini a forma di goccia; per gli occhi, le zampe e la luna sassi rotondi e un po’ bombati; per il becco un sasso scolpito; un ramo portato dal mare (sono indicati perché ben levigati) per appollaiare il gufo.

Ho dipinto le piume con sfumature di tre colori (marrone, ocra e bianco); ocra le zampe; di giallo la luna…il becco l’ho lasciato del colore naturale.

ggg 004

Per assemblare ho incollato con la colla a caldo il ramo e le zampe; ho centrato gli occhi e poi infine le piume, partendo dalle zampe con quelle più lunghe e finire con le più piccole vicino al becco.

Immagine4

Ne ho fatti diversi, tutti hanno avuto successo…e la cosa più bella è che non ne esiste uno uguale.

Al prossimo attacco di rock painting….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: